Iodio fish & drinks: una piacevole serata al profumo di mare

20170315_230544

Proprio una piacevole serata è stata la cena al Ristorante Iodio Fish & Drinks. In un posto che non ti aspetti, Iodio è il risultato del restauro di una vecchia casa cantoniera all’inizio della via Ostiense al numero 503.

Ti accoglie appena arrivi un bellissimo murales sulla parete esterna del famoso street artist romano Diamond, un tripudio di pesci e crostacei che non lascia dubbi sul fil rouge del ristorante.

L’interno è accogliente con soffitti alti e lampade sospese, scaffali alle pareti con ottimi vini, una selezione attenta fra etichette italiane e francesi e bollicine, tante bollicine! Una quarantina di posti all’interno e con la bella stagione si allestirà anche l’esterno, dove troviamo la novità della primavera-estate 2017 l’angolo dedicato al cocktail bar.  Qui si spazia con lo champagne de La maison Joseph Perrier che fa da filo conduttore a ben cinque cocktail: il mio preferito è il Kir Royale con Creme de Cassis.  A supportare aperitivi e cocktail ci sono i “pesciolini” gustosi e sfiziosi antipasti da non perdere.

IMG_20170316_111317

Antipasti

Anima e patron del posto è lo chef Patrizio Alunni Tullini che, dopo anni di militanza nella ristorazione, ha deciso di lanciarsi in un progetto tutto suo, con enorme passione e dedizione. La sua proposta è solo il meglio che la costa può offrire. Il pesce freschissimo, proviene giornalmente dalle aste della vicina Anzio, di Terracina o di Orbetello. Il menu è composto da un’ampia selezione di crudi: crostacei, carpacci e tartare ma non di meno sono gli antipasti cotti come Crostone con guacamole e salmone marinato (vi garantisco eccellente e lo rifarò) e lo Spiedino di mazzancolle croccanti (gustato con le bollicine!).

crudi e primo piatto

Per i primi piatti Patrizio si è affidato al Monograno Felicetti: una garanzia! E qui le declinazioni sono varie e tutte vincenti se si parte da un’ottima pasta. Freschezza e stagionalità  per le diverse proposte di secondi piatti. E non mancano ovviamente i dessert, tutti homemade, come lo Iodio al Mascarpone con frutta fresca e olio extravergine di oliva.

Ma la piacevole sorpresa che troverete da Iodio sono le famose quanto deliziose ostriche francesi selezione da Corrado Tenace di Oyster Oasis, una garanzia! Ultima prelibatezza il caviale firmato Calvisius.

Ma un buon ristorante non è tale se non ha al tavolo un’ottimo cesto del pane e il loro porta la firma del forno Albanesi, con proposte saporite e gradite come le spighette alla mortadella, al basilico, ai semi e cereali vari.

20170315_210840

Iodio fish & drinks

Aperto dal martedi alla domenica pranzo e cena

Via Ostiense, 503 – Roma

Ufficio Stampa– MG Logos Roma Tel. (+39) 06 45491984 – – 347 8729876 E.Mail: comunicazione@mglogos.itpress@mglogos.itigitalpress@mglogos.it

 

Ogni commento é gradito