Spritz Menta-Ananas il Mocktail analcolico con gusto e stile

Spritz menta-ananas

Spritz menta-ananas

Spritz Menta-Ananas è la mia proposta analcolica per la nuova avventura, appena iniziata, del Menu Lib(e)ro.  L’idea è nata da Marta e la progettazione è stata di Aiù, la nostra capa del blog Trattoria MuVarA,  per niente stanche della recente avventura, vissuta insieme ad altre compagne/i di viaggio, per la realizzazione del libro Risikitchen, eccole pronte e fresche con una nuova missione a blog unificati!

Menu Lib(e)ro

Le regole da seguire per partecipare al Menu le trovate qui e ovviamente chiunque può partecipare e condividere.

Avete tempo fino al 24 maggio!

La prima portata sono gli Aperitivi Analcolici e Cocktail di Benvenuto e la chef che conduce la prima voce del nostro Menu è Eloisa Vargiu detta Aiù, detta capa.

Noi, come aiuto-cuochi, pubblicheremo le nostre proposte relative all’argomento della chef.

Pronti ad ubriacarvi con noi? Certo, non tutte le proposte saranno alcoliche, alcune, come la mia, analcoliche, così da poter accontentare tutti!

Spritz menta-ananas

Una delle regole principali del nostro Menu sarà di pubblicare ricette prese da libri e non dal web.  Per il mio Spritz Menta-Ananas, mi sono ispirata ad un bellissimo libro che consiglio vivamente, Mocktail. I cocktail analcolici che hanno gusto e stile, di Caroline Hwang con bellissime foto realizzate da Beatriz Da Costa. Lo consiglio anche a chi ama i cocktail alcolici, perché da qui si possono prendere spunti e cambiare uno o più ingredienti per renderli più…vivaci! 😉

Iniziamo con una piccola spiegazione.

Che cosa è un Mocktail?

Personalmente non lo sapevo, anche se ho trovato un post su Agrodolce datato gennaio 2017 che ne parla ampiamente.

Il termine deriva dalla fusione delle parole «mock» e «cocktail» ed è l’espressione utilizzata negli Stati Uniti per definire tutte quelle bevande analcoliche, (reinterpretando le originali alcoliche), che si possono bere dall’aperitivo in poi, per dissetarsi e restare in forma senza rinunciare al piacere di un cocktail da sorseggiare. Sostituendo la parte alcolica con limonate, ginger ale o semplicemente acqua gassata si ottengono drink cool e salutisti. Dalle varianti light dei classici Mojito o del Moscow Mule a mix originali e fruttati.

Detto così sembra un “orrore”, copiare gli originali sostituendo l’alcool non ha senso è un po come dire fare una carbonara vegana! Non è una carbonara, sarà pure buona ma non chiamatela carbonara! Vale anche lo Spritz: non chiamatelo cosi!!!! Ma il libro cita proprio Spritz Menta-Ananas

L’interesse da parte mia è scattato per la parola magica “restare in forma” che in questo periodo mi si addice poco ma che, ahimè, sarà il mio mood da qui all’eternità!

Questo il libro

Spritz menta-ananas

Mocktail_pagine_libro

Spritz Menta-Ananas

Servire in un bicchiere da mojito, dose per 1 persona (riporta il libro)

60 g di ananas, sbucciato e tagliato grossolanamente

55 g di composta di ananas affumicato* (è decisamente troppa per 1 solo bicchiere, io ne ho messo un cucchiaio scarso)

3 rametti di menta (solo le foglie tagliuzzate a mano, piccoli pezzi)

acqua gassata per colmare (io sostituirei con acqua tonica o gassosa)

pezzi di ananas per decorare

*Ricetta per la composta di ananas affumicato: 460 g di ananas sbucciato e tagliato a fette (togliere il torso centrale), 2 cucchiai da minestra di zucchero integrale e 125 ml di acqua se occorre (a me non è servita).

Preriscaldate il grill del forno. Posate un unico strato di fette di ananas su un foglio di carta da forno. Cuocete finché le fette non inizieranno a dorare. Aggiungere lo zucchero e fare caramellare sotto il grill. Lasciate raffreddare e poi riducete in purè con un blender aggiungendo acqua se necessario. Conservare in frigo da 7 a 10 giorni.

Composta di ananas affumicato

Preparazione del Mocktail:

Pressate l’ananas e la menta, (sul fondo del bicchiere, aiutatevi con un bicchierino da caffè) in modo da guarnire in maniera omogenea il fondo del bicchiere. Aggiungete del ghiaccio (3 cubetti almeno) e la composta di ananas (io un cucchiaio scarso a bicchiere) poi colmare con acqua gassata. Mescolate (con delicatezza, solo la parte centrale cercando di non far muovere il composto di ananas e menta pressato sul fondo) e servite con una mezza fetta di ananas e un rametto di menta.

Pronti per le prossime giornate afose a dissetarvi con uno Spritz Menta-Ananas?

Spritz menta-ananas

 

Ringrazio la carovana per riavermi dato la voglia di pubblicare ricette sul mio blog.

Quale gruppo migliore per ricominciare?

 

Ogni commento é gradito