Baci al gongonzola per l’MTC n. 45

P1019881_1
Come un disco rotto inizio i post dell’MTC allo stesso modo! Sono le 22.07 ed io ho tempo fino a mezzanotte!!! Riuscirò un giorno a postare con calma???
Cara Annarita ecco dei baci per te! Baci virtuali ma comunque originali e veramente ottimi!
Possono essere presentati per un happy hour con gli amici, un simpatico e birbante aperitivo! Potranno credere di prendere un dolce invece……il suo cuore è salato eccome! Sto parlando di formaggio e che formaggio: gorgonzola dolce! Barbara Ronchi della Rocca esperta in bon ton e spesso ospite nelle trasmissioni familiari della Rai, anni fa fece questo insolito aperitivo che mi riproposi sempre di replicare. Annarita me ne ha dato l’occasione con l’MTC n. 45. 
Tu capisci Annarita che io questo non potevo farlo a S.Valentino!! La gorgonzola è un formaggio che un pò cozza con l’amore, per cui ho mandato avanti le mie colleghe….
Luisa Spagnoli, la creatrice nel 1922 di questi meravigliosi cioccolatini, si rigirerà nella tomba se sapesse che al loro interno c’è un formaggio così difficile…
Per il temperaggio del cioccolato ho utilizzato la tecnica per inseminazione utilizzando il microonde per portare a temperatura il cioccolato e per poi raffreddarlo con un un quarto lasciato da parte dal totale.
Ho utilizzato un cioccolato fondente del Ghana: un cacao dolce aromatico e morbido quello che mi serviva per contrastare la gorgonzola!
Baci al gorgonzola

Cioccolato del Ghana 
gorgonzola dolce
pepe bianco
nocciole
Ho preparato l’interno dei baci mescolando il formaggio con la granella di nocciole tostate e il pepe bianco. Ho formato le palline e aggiunto la nocciola in cima e tenuti in frigo. Ho sciolto poi il cioccolato al microonde calcolando il totale e togliendone 1/4. L’ho portato a 45°C ho aggiunto il cioccolato lasciato fuori ed abbassato a 27°C  mescolato bene e riportato a 31°C. A questo punto ho infilzato con la speciale forchettina la pallina fredda di frigo e l’ho immersa nel cioccolato caldo. Ho posizionato i cioccolatini sulla sua gratella a scolare e raffreddare.
Quale biglietto potrei mettere in questo bacio????

Con questa ricetta partecipo all’MTC n. 45 con il tema Baci di Annarita del blog Il bosco di alici

8 Comments

  1. OMG addentare un cioccolatino pensando che sia dolce e trovare in bocca il gorgonzola non è roba per cuori deboli. Però come dici tu per un aperitivo sfizioso potrebbe anche avere un suo perchè. Amo chi osa.

  2. Un abbinamento osato da gran chef. Mi piace il cioccolato e anche il gorgonzola ma preferirei assaggiare uno da te se poi li faccio e non mi piacciono chi li mangia?? Maritozzo…manco morto. Prendo nota ovviamente se trovo altri che oseranno con me li faccio. Buona fine settimana.

  3. mi convincono sempre più….effettivamente ricordo un programma tv che proponeva cialde di cioccolato bianco con olive e capperi canditi da abbinare a formaggi erborinati. Le olive e i capperi canditi li ho provati, anche col cioccolato extra fondente, mi ero semplicemente scordata dell'erborinato. Devo provarli assolutamente. Brava, io non ho osato mettere il cioccolato sulle acciughe, ho ripiegato sul burro di cacao…..

  4. Adooooroooooo!!! Io oltre al Gorgonzola (piccante, però) ho messo panna, Xeres, miele di castagno, noci pecan e cioccolato fondente. Col gorgonzola in purezza non ci avevo pensato! Brava! 🙂

  5. nel bigliettino dovevano scivere "le apparenze a volte ingannano", un po' come questi baci dolci/salati, ma davvero invitanti

Ogni commento é gradito