Vinòforum: #bloggerintour 2016

VINOFORUM-2

Meravigliosa esperienza quella appena conclusa a Vinoforum! 
Ricordo qualche numero per far capire l’importanza di questa manifestazione: 
circa 500 cantine vitivinicole per un totale di 2500 etichette in degustazione tra italiane e internazionali, 30 grandi chef, 10 maestri pizzaioli e 20 temporary restaurant dove si sono alternati 16 ristoranti italiani e 4 internazionali che hanno proposto piatti gourmet a prezzi di street food.
Tutto questo non solo puro divertimento e goduria per il palato ma anche attenzione al bere consapevole, infatti giovedi 19 maggio all’Università di Roma Tor Vergata si è tenuta una lezione di vino dove i calici sono entrati in aula “Vino e giovani: istruzioni per l’uso“, iniziativa congiunta di Vinòforum e l’Università per educare i ragazzi a un consumo consapevole del vino: sottolineando l’evidente valore sociale, prospettando le possibilità di lavoro legate al comparto e sopratutto mostrando quale sia il giusto atteggiamento e le adeguate modalità di consumo.
Non mi era mai capitato di partecipare ad un blotour all’interno di una manifestazione, ma con la sapiente guida dell’MGLogos e l’attenta guida di due ciceroni come Jules Murdocca e Francesco Costantini Melchiorri non poteva che essere indimenticabile!
La squadra di fortunati blogger è stata condotta alla scoperta di vini e piatti di eccellenza: dall’aperito in postazione Mionetto che ha brillantemente aperto le danze con le sue bollicine italiane in particolare con la linea Luxory Collection, alla scoperta del nuovo spaghetto quadrato integrale de La Molisana. Quest’ultimo è stato una rivelazione, ottima tenuta di cottura pur essendo integrale e buono anche da solo, noi lo abbiamo gustato con burrata, pesto di sedano e porri fritti e una versione, con rigatoni, di gricia rivisitata con guanciale, pecorino, cipolla caramellata e polvere di caffè.

Simpatiche le magliette che caratterizzano la sezione de “La Sartoria della Pasta” che La Molisana mette a disposizione dei suoi fans per l’evento!
Il tour si è poi spostato per una cena degustazione in tema Cucina Siciliana preparata dal ristorante La Ciambella accompagnata da vini della Cantina Gulfi. Qui tutto ottimo dalla tartare di carne, alla farinata di ceci con burrata e pachino e una parmigiana veramente notevole!

Ma l’apice lo abbiamo raggiunto da lui Corrado Tenace di Oyster Oasis. Lo definiscono il poeta dell’ostrica, un maestro, un passionario, un guru e in effetti lo è! Non avevo mai partecipato ad una degustazione di ostriche di così tanto pregio ed è stato illuminante. Corrado ci ha raccontato la storia, gli allevamenti, le località, le diverse tipologie e i sapori e sensazioni che avremmo percepito durante la degustazione. Cercatelo e seguitelo su Facebook, ne varrà la pena conoscerlo e gustare le sue ostriche!

Che dirvi poi della degna conclusione del tour con l’Elisir San Lazzaro, denominato “Elisir di corteggiamento” perchè piace tanto alle donne un’antica ricetta: vino rosso Lagrein, zucchero, alcool, erbe aromatiche e amarene un’infuso storico del Trentino, Che dirvi? Delizioso! E poi servito dal pittoresco e competente Franco è stato ancor più gradito!
Grazie ancora per la bellissima serata all’MG Logos di Stefano Carboni, alla supervisione attenta di Jules Murdocca, la professionalità di Francesco Costantini Melchiorri e hai miei compagni di avventura Chiara Caruso, Daniela Vietri, Giampaolo Trombetti e Flavia Priolo

Tenete d’occhio le date della prossima manifestazione che si tiene sempre a:

Vinòforum Eventi srl
Lungotevere Maresciallo Diaz, Roma 
www.vinoforum.it

Ufficio stampa
MG Logos sas di Stefano Carboni
 Piazza Ruggero di Sicilia, 7 Roma
Telefono 06 45491984 E-mail:
info@mglogos.it

Ogni commento é gradito