Meatballs and Avocado Samoa Salad per L’ABCedario Culinario

PA248582_2
Che vi devo dire che sono felice di far parte di questo gruppo? E che questa è la mia prima ricetta per l’ABCedario Mondiale!!! E’ un onore per me e devo scusarmi per questa partenza ingolfata! Sono a ridosso della scadenza e mi scuso con l’ambasciatrice Marta Rinaldi del blog Viaggiarecomemangiare, cara Marta a mia discolpa posso dire che tra problemi di salute, familiari, lavorativi e quant’altro per me il mese di ottobre è sempre una nota dolente del calendario. 
Ma ci tenevo troppo. 
Sono giorni e giorni che vi leggo e che entro con voi in un mondo a me sconosciuto fatto di profumi, odori, sapori, colori e vi ringrazio per avermi allietato momenti poco felici. 
Devo anche ringraziare Tamara Giorgetti, veterana dell’ABCedario che mi ha convinta e sopratutto estasiata con i suoi racconti vagabondi in giro per l’Europa. Beh, ora col capo cosparso di cenere sono qui a ringraziarti cara Marta per le belle foto  vacanziere che ci hai dato, le tue notizie e le tue ricette.
 
Ora tocca a me e vorrei iniziare così, rubando a mio figlio una cosa che da piccola  mi ha sempre affascinato: Un mappamondo interattivo!!! 
Il video lo potete trovare qui
 
 
Non ho avuto la possibilità di conoscervi di persona ma posso dire che siete delle belle persone, motivate, curiose e sempre pronte a viaggiare!
L’ideatrice di questa magnifica avventura è Aiuolik, è lei che ci fa vivere sempre con le valigie aperte e ci fa sognare da una parte a l’altra del mondo! 🙂
A breve ci trasferiremo tutte in India e li sarò più preparata e spero più puntuale!
ed ora…..
 

Lo sapevate che Samoa ha una potente squadra di Rugby? Sono stati campioni del mondo
E questa è la loro SIVA TAU la danza di guerra che compiono i giocatori di rugby della Nazionale prima di ogni partita
 
Le Manu Samoae ia malu ona fai o le faiva
 
Le manu samoae ia malu ona fai o le faiva
 

 

Le Manu Samoa lenei ua ou sau

 

Leai se isi Manu oi le atu laulau

 

Ua ou sai nei ma le mea atoa
O lou malosi ua atoatoa
Ia e faatafa ma e soso ese
Leaga o lenei manu e uiga ese

 

 

 

Le Manu Samoa

 

Le Manu Samoa

 

Le Manu Samoa e o mai I Samoa Le Manu!
Sono felice di aver chiuso questo viaggio anche con notizie sportive visto che sul cibo è stato detto tutto….
anzi quasi tutto…
ora leggerete la mia versione di un piatto che ha partecipato ad una competizione culinaria che ha visto arrivare in finale 5 chefs questa è la ricetta di una di loro
Sala Folasa-Tuioti
 
Meatballs and Taro Salad
modificata da me
Meatball and avocado Salad
 
Ho modificato perchè il Taro non sono proprio riuscita a trovarlo ma ho trovato cercando su internet che poteva essere sostituito dall’avocado e così ho fatto, poi ho aggiunto in più la batata
 
500 gr. di carne di manzo
1 uovo
170 gr. di pangrattato
2 cucchiai di olio di oliva
una tazza di panna di cocco*
pepe qb
250 gr. di pomodori piccoli
300 gr. di mais in scatola
1 batata
4 cipollotti verdi
1 avocado
*la panna di cocco si ottiene lasciando il barattolo fermo, vedrete che in superficie si formerà una parte più densa mentre in basso rimarrà acqua quai limpida.
Mescolare la carne di manzo, l’uovo, il pane grattugiato, il sale e il pepe in una ciotola capiente. Formare con l’impasto delle piccole polpette. Sistemarle in una pirofila da forno con i cipollotti e la batata tagliata a tocchetti. Cospargere di olio e infornare a 200°C per circa 30 minuti. Aggiungere ora la crema di cocco, l’avocado tagliato a strisce, i pomodorini tagliati in quarti e il mais scolato. Rimettere in forno per 5 minuti e servire caldo.
Volete sapere com’è?????
E’ squisito!!!
 
 
 
 
 
 

4 Comments

  1. fameee e poi mai sentito della panna di cocco! Devo trovarla 😀
    quanto alla danza mi ricorda quella dei maori che adoro 🙂
    A presto dolcissima Sabry e sono certa che ti riprenderai prestissimo, ottobre sarà pure strano ma ti ha regalato la cosa più bella al mondo. Ti abbraccio fortissimo

  2. Ben arrivata a Samoa, fai una passeggiata veloce in spiaggia che poi si riparte per l'India. Al prossimo incontro devi esserci Sabry!! Intano ci vediamo a Calcutta. 🙂 Ciao, Morena

Ogni commento é gradito