Canjiquinha de milho verde

P1019780_1_1
Credo di aver perso due tappe dell’Abbecedario Culinario Mondiale e me ne dispiace veramente tanto! Mi diverte un mondo andar a cercare usi e costumi dei vari paese ma sopratutto le loro ricette…di solito sono molto distanti dalle nostre e difficili da far digerire in casa per cui alla fine le faccio per me! 
Questa volta la nostra amica Rosa Maria ci ospita in Brasile! Già il nome evoca allegria, mare, sole, belle donne e uomini muscolosi e ben fatti, posti da sogno e natura tanta natura e turismo. Rosa Maria “si trova” a Fortaleza, beata lei aggiungo io, ma noi anche se rimaniamo a casa nostra, anche se ci documentiamo per come rendere omaggio ad ogni paese, grazie alla cucina viaggiamo lontani!
Una vacanza a Fortaleza è un’esperienza che ogni viaggiatore dovrebbe vivere. Il mare e le spiagge immense e bellissime incorniciano questa fantastica località brasiliana. Le feste e i balli sono la costante delle notti a Fortaleza. Considerando il suo isolamento sulla mappa del Brasile, Fortaleza è un posto sorprendentemente grande e tentacolare.  Alcune spiagge della città sono abbastanza attraenti e la vita notturna è sicuramente molto divertente. 

 Non ha molti monumenti e il suo interesse è costituito dalle spiagge. Alcune, come Praia do Futuro, Praia do Meireles e Praia da Iracema, sono situate entro i limiti urbani. Al di fuori della città la scelta è veramente infinita: a est del centro si allunga la cosiddetta “Costa Sol Nascente” mentre a nord-ovest si allunga la “Costa Sol Ponente”.
E ora tuffiamoci in questo dolce! Questo è per te Rosa Maria!
Canjiquinha de milho verde
Ingredienti per 6 persone
250 g di chicchi di mais cotti
150 g di farina 0
150 g di zucchero semolato
100 g di burro
50 g di fiocchi di cocco essiccato
5 cucchiai di latte di cocco
3 uova
2 cucchiaini di lievito vanigliato
1 cucchiaino di essenza di vaniglia
1 cucchiaino di cannella
 burro e zucchero per lo stampo
Accendere il forno a 190°C. Imburrare uno stampo di 18 cm di diametro a bordi alti e cospargetelo con lo zucchero.
In una ciotola montate a neve i tre albumi con qualche goccia di limone. In un altra ciotola montate i tre tuorli con lo zucchero. Aggiungere il burro molto morbido, magari fatelo ammorbidire un poco al microonde, montare ancora. Ora la farina, il lievito, il cocco rapè, il latte di cocco, la vaniglia e la cannella. A questo punto incorporare gli albumi con una spatola mescolando dal basso verso l’alto, aggiungere ora i chicchi di mais ma consiglio di cospargerli di farina per non farli scendere verso il basso durante la cottura e mescolare. Versare il composto nello stampo e cuocete nel forno già caldo per 40 minuti. Alzate la temperatura del forno a 220 e cuocete per altri 5 minuti.
Sformate il dolce e lasciatelo raffreddare prima di servire. Per renderlo più goloso preparare una glassa con il latte di cocco aggiungendo dello zucchero a velo fino ad avere un composto denso da colare golosamente sul dolce.
Un consiglio: il mais, in tutte le sue forme, è molto utilizzato nella cucina brasiliana. I chicchi in scatola sono molto pratici, ma prima di utilizzarli sciacquateli con acqua fredda e asciugateli bene.
Con questa ricetta partecipo all’Abecedario Culinario Mondiale di Aiuolik  di Trattoria Muvara

Con questo dolce partecipo anche al contest per 1 anno di blog di Un biscotto per due di Marinella

9 Comments

  1. Quante ricette non conosco………..ed anche per me è difficile farle accettare in famiglia, ma questo dolce sono sicura che lo mangerebbero!!!

  2. Che ricetta particolare hai postato Sabry! Decisamente una novità per noi. E io curiosona di sperimentare e provare anche ricette esotiche, apprezzo alla grande. Da segnare…. provare…. Ma non ti serviva una cavia per assaggiare?? 😀 😀

Ogni commento é gradito