Pizza di pastella e fiori di zucca

P4080697



Invitante vero? A chi lo dite!! Ogni volta che mi capita di vedere in vendita dei bellissimi fiori di zucca, penso a questa gustosa e facilissima pizza. La chiamo pizza solo perchè la pastella invece di avvolgere il fiore per essere fritto, diventa la base per poterci affogare voluttuosamente i fiori aperti….

…..ma attenzione però….sembra innocente ma di fatto non lo è, perchè è vero che non si frigge nulla, ma una cosa che non dovete far mancare è l’olio, ottimo olio extravergine di oliva. La teglia va accuratamente unta senza lesinare, poi versata la pastella e attenzione che non sia troppo piccola la teglia, lo spessore della pastella deve essere basso, appena appena per alloggiare i fiori! In questo modo verrà croccante altrimenti vi assicuro che sarà buona lo stesso ma morbida e quindi meno interessante.  Aprite i fiori togliendo il picciolo centrale e adagiateli a libro sulla pastella, abbondate, anche se lo spazio vi sembra occupato, fate in modo che non ci siano zone senza. Cospargete con fior di sale. Un salva cena, un antipasto diverso, un apricena, insomma un modo veloce per gustare questo fiore troppo poco presente sulla nostra tavola. E vi dirò di più: io l’ho fatta anche con qualche pezzetto di acciuga sopra e mozzarella tritata (ma solo dopo che si è cotta), proprio come si guarnisce una pizza………….
D E L I Z  I O S A!!!! Una pizza “speciale” anche per chi è intollerante al lievito….se pò fà! 

Pizza di pastella


Farina 150 gr.
Uova 2
Latte 200 ml
sale q.b.
olio extravergine
fior di sale
fiori di zucca 

Il procedimento ve l’ho descritto sopra, l’unica cosa che vi aggiungo è la temperatura del forno che deve essere alta almeno a 200°C. 
Con questa ricetta partecipo in extremis al contest di Roberta Happyness homemade per dimostrare cosa ci vuole per imbastire una cena veloce, gustosa, colorata e sana con le proprie manine! Non ci sono più scuse! Partecipo per la categoria “Dall’orto” dedicata ai piatti vegetariani ed a base di verdura!

49 Comments

  1. Sai che io faccio na roba simile ma con altre verdure??? Buona l'idea dei fiori di zucca e meglio ancora.. con le tue aggiunte alici e mozzarella!!! gnammm 🙂

  2. se se pò fà…a faccio!!!! non avevo mai pensato a una meraviglia simile, grazie Sabrina! e leggendo il commento di Claudia rubo anche la sua idea, per me che non posso mangiare i fritti, questa è un'ideona!!!!
    bonaaaaa
    smak!

  3. Non amo tanto i fiori di zucca perchè secondo me da soli non hanno sapore ma questo modo mi stuzzica vado a provare. Buona settimana.

  4. Se mi parli della mozzarella e acciuga col fiore di zucca il mio stomaco inizia a brontolare:D
    E' bello che tu abbia messo questa ricetta, effettivamente il fiore di zucca è uno di quei cibi che si conosce poco. A me per esempio piace molto fritto (sarebbe strano il contrario..)
    A presto cara Sabrina:*

  5. Cavolo Sabry che buona e bella!!
    Io faccio i fiori come dici tu semplicemente fritti in pastella, ma così è super bella e buona con l'aggiunta dell'acciuga!!
    Mi sa che mi 'tocca' copiartela ;-)!
    Baci, Roby

  6. questo piatto è davvero una meravigliaadoro i fiori di zucca enon ho mai pensato di farli cosy.
    bravissima Sabry la foto sembra esaltarlo ulteriormente mi scuso per l'assenza dal tuo blog ma il marito mi ha richiamato all'ordine…dice che sto troppo al pc e trascuro casa così mi tocca passare dalle mie amiche blogger nelle prime ore del mattino…ma è possibile un bacio grande simmy

  7. wow Sabry, mi hai fatto fare un salto indietro di 35 anni, una cosa simile la mangiavo da bambina quando andavo a trovare dei parenti ai Castelli Romani, mamma mia quanto mi piaceva, non l'ho più mangiata, mai provato a rifarla, ma appena trovo i fiori stavolta la faccio. Grazie per avermela ricordata, un bacione

  8. Mamma mia quante volte l'ho mangiata Sabry. E mi hai ricordato che è pure una vita che non la faccio più! Questa è una ricetta tipica del Lazio, lo sapevi??? Una goduria… bimba!! E certo che acciughina e mozzarella l'hanno resa ancora più golosa. E hai fatto bene a metterla dopo… così è rimasta pure croccante! Marò… io ci farei anche colazione, adesso… subito!!!

  9. Sabryyyy ma che idea geniale a me piacciono tantissimo i fiori di zucca pastellati ma il fritto mi fa un po' male, devo assolutamente provare la tua versione. Mamma che fameeee!!!

  10. L'avevo intravista ieri da qualche parte questa delizia, e volevo passare a lasciarti un commento perchè mi avevi fatto leccare i baffi, poi non ce l'ho fatta e oggi scopro che era per me! 🙂
    Grazie, grazie, grazie, adoro i fiori di zucca e questa versione pastellata la proverò di sicuro appena li trovo!
    Un abbraccio, corro ad inserirti!

  11. Mi piace tantissimo questa versione al forno dei fiori di zucca, e l'aggiunta di alici e mozzarella la condivido in pieno! Sicuro che la provo!
    Un bacione

  12. Una volta ho fatto qualcosa di simile ma la tua ricetta mi sembra più completa, più ricca… la proverò, mi piace molto anche l'idea delle acciughe! Buon fine settimana!

  13. Ma che bella idea!!!
    Se poi la farcisci anche con mozzarella e acciughe…una vera delizia!!!
    Un'ottimo aperitivo….

    Un abbraccio e buon fine settimana
    monica

  14. Ciao Sabri 🙂 Che bontà! Mia mamma fa spesso i fiori di zucca in pastella, buonissimi… e i tuoi sono a dir poco invitanti! 🙂 Complimenti, un bacione e buona serata :**

  15. ma quanto sei originale è una ricetta sfiziosa e nuova, ora anche io me li corro a comprare e provo a farla ma che delizia cara Sabry. Ti mando un bacio ***mony

  16. Bellissimo il tuo blog!!! Prenderò spunto da tantissime tue ricette… Mi sono unita ai tuoi followers e ti lascio un commento su questa meravigliosa pizza perchè io adoro i fiori di zucca… Se ti fa piacere e vuoi passare da me, ne sarei felice 🙂
    Buona domenica
    Angela

  17. Ma è un'idea geniale!! Amo i fiori di zucca e mi hai dato un'idea favolosa!!
    Hai visto il mio nuovo contest per le ricette di casa? Ti aspetto 😀

  18. Ciao Sabrina!!che svolta!!!!! Rimaniamo sempre sorprese da come la regola della semplicità non conosca eccezioni e siamo così rapite da questa ricetta che,come dici tu,non sarà light ma sembra troppo appetitosa che stasera stessa la faremo!!! Ti faremo sapere,intanto grazieee

Ogni commento é gradito