Carote e pomodori con crema di feta…e una finestra su Creta

P7141520
 

Sempre per il rotto della cuffia arrivo io! Però eccomi. Avevo promesso a Francesca che avrei partecipato e l’ho fatto! Sono qui per il suo Feta Contest. Ma potevo mancare dopo essere da poco ritornata da Creta? Essì è stato un bel viaggio, lo spunto me lo ha dato Vaty. Lei c’è stata a maggio e me ne sono innamorata. Gentilmente ha lasciato diversi link dove poter accedere che sono stati di grande aiuto. Grazie dolce Vaty! Dunque dicevamo del contest, appena ho visto che il tema era la feta, mi ha nostalgicamente riportato a quei posti, a quel luogo…sono stata veramente bene, è il caso di dire che mi sono trovata a casa: gente cordialissima, allegra ed estremamente generosa. Il cibo è stato ottimo, ovunque siamo stati abbiamo sempre mangiato molto bene a prezzi veramente bassi. Le porzioni poi sono senza misura… 😉

Quindi per il Feta Contest ho voluto fare una cosa semplice come del resto semplicemente ci veniva servita e anche perchè ho visto le meravigliose ricette che hanno già mandato, per cui ho deciso di fare una salsetta fresca ed azzeccata con gli immancabili pomodori. Io ho scelto i cuore di bue, adoro questa varietà di pomodori, belli, sodi, pieni e morbidi di consistenza. La ricetta l’ho vista su uno speciale della Cucina Italiana credo del 2009.
 

Per servirli non potevo non usare i miei meravigliosi piatti della linea Bitossi Home in fibra di bambù di Idee di Casa con i loro utilissimi gira-insalata, sempre vinti all’Eco Food Contest organizzato da Food140. Ogni volta che trovo una ricetta semplice, poco costosa, di stagione e salutare mi trovo bene ad utilizzare materie eco-compatibili come la mia ricetta. Questa in particolare 

Carote e pomodori con crema di feta (dose per 4)


Carote 400 gr.
Formaggio feta 70 gr.
Pomodori (io cuore di bue) 2
Un cuore di sedano
Lattughino misto
Olive nere 
Basilico
Aglio (io no)
Olio extravergine
sale e pepe

Dai pomodori ricavate delle belle fette spesse. Spellate ben ben il sedano dai filamenti e mondate le carote. Entrambi riducetele a filetti. Personalmente non amo molto l’attrezzo per ridurre a julienne le verdure perchè a volte, a seconda dell’attrezzo posseduto, le verdure si riducono in poltiglia, per cui preferisco tagliarle con pazienza al coltello. In un bel piatto come il mio adagiate il lattughino misto e sistemate a “belvedere” le verdure. Schiacciare con una forchetta la feta in una ciotola, aggiungere l’olio (abbondante), sale, pepe, il basilico tritato e l’aglio se vi ci piace. Formate un salsetta sufficientemente fluida per poterla poi mescolare con le verdure. Io per evitare di mettere tanto olio ho aggiunto un paio di cucchiai di latte. Adagiate un paio di cucchiaiate di salsa al centro del piatto e la restante servitela a parte in una ciotolina.

E’ squisita e molto fresca per questa stagione. Piatto unico accompagnato da pane azzimo, per me :-(…ma voi potrete utilizzare ciò che più vi gradisce.

Ed ora vi posto alcune foto ricordo di questa meravigliosa isola. Ne ho fatto molte e come al solito non rendono quell’emozione e quella bellezza che i luoghi ti danno dal vivo ma ve le voglio far vedere lo stesso proprio perchè Francesca me ne dà lo spunto ospitandomi nel suo contest. 
Se capitate da queste parti e vi trovate a Chania non potete perdervi la Taverna Strata (Portou 54 | Old Venetian Harbor, Chania, Creta 73100, Grecia) si mangia da dio si spende poco e i ragazzi che vi accolgono sono strepitosi! Gentilissimi, cortesi e simpatici. Recensioni su tripadvisor più che positive. Certificato di eccellenza 2013!
E che dire? Tutto questo non ha prezzo….
 
 
 
 
 
 

 

17 Comments

  1. Bella mia, sempre cose buone, sfiziose, ben presentate!!! Bel piatto, belle fotografie e bella vacanza… naturalmente splendido figlio!!!! Un abbraccio caro…

  2. L'insalata con quella feta mi piace da morire.. adoro la feta.. perchè adoro la Grecia.. son 4 anni che ci vado.. ed anche ad Agosto non mancherò.. Creta… meravigliosa… Vidi le foto di Vaty mesi fa.. ed ora tu!!! Prima o poi andrò anche io.. è meraviglisoa!!!! baci e buona domenica.. e bentornata!!!

  3. Penso che adorerei un viaggio a Creta! Avevo visto anche io il post di Vaty, col tuo sogno una seconda volta!
    La feta per me è un formaggetto ottimo, io l'adoro col cocomero, penso che con la frutta e la verdura un po' dolce, bè sia la morte sua:)
    un bacio Sabrina e a presto!

  4. La finestra su Creta stupenda il piatto scusami ma odio le carote proprie non mi vanno ne giu ne su scusami metterò qualcosa d'altro.
    Bacione e buona settimana.

  5. ma quanto sei bella? sei una mamma meravigliosa!!!!! che bella persona hp avuto l'onore di incorciare sulla mia via! 🙂
    ps: e anche se all'ultimo la ricetta è da leccarsi i baffetti! pensa che io ultimamente me li sto eprdendo tutti i contest!!!! e va bhe! 🙂
    buona settimana cara!

  6. E' davvero un piacere passare a leggerti…scorri via che è una meraviglia, strappi due sorrisi e lasci tanta serenità.
    bella questa insalata, un modo diverso, per me, di poter mangiare la feta che mi piace molto.
    Che bei posti! Sembra di averli quasi vissuti anche se a te lascia poco riviverli in foto.
    Un bacio

  7. Sabry tesoro per fortuna che sono al mare altrimenti guardando queste foto avrei provato un pò di sana invidia! la Grecia è fantastica… mare, fauna, cibo… un paradiso e con questo piatto hai rappresentato perfettamente la bellezza di questa isola! scusami se arrivo un pò in ritardo ma sono in vacanza.. oggi giornata di spesa e ho approfittato per fare un bel giretto… ti abbraccio amica in bocca al lupo:**

  8. Ciao Sabry! Con questa ricetta e con le tue foto hai risvegliato un sacco di bei ricordi,bella la Grecia e la sua gente e splendida Creta!
    Un bacio grande a te e al tuo cucciolo, meravigliosa mamma!

  9. Bella la Grecia… sono alcuni anni che non ci torno ma mi è sempre piaciuta, bel mare, begli scorci, i vicoletti e la cucina. E la feta la uso spesso, la trovo davvero buona e versatile. In bocca al lupo per il contest smack!

  10. la tua insalata mi piace moltissimo, ma devo dirti la verità, mi piacciono di più le foto del viaggio a Creta, quanto vorrei essere sdraiata sotto un ombrellone in riva a quel meraviglioso mare, un bacio

  11. che bella la Grecia..ci sono stata benissimo e si mangia benissimo..e questa tua ricetta che fra l'altro mi piace..mi ha fatto ripensare ad una bellissima vacanza..

Ogni commento é gradito