Gianchetti, bianchetti, rossetti….Mah!

PA166687-1
 
Arieccoci! E’ un pò che non mi dedico al blog….è inutile elencare cose fatte, il tempo passa e basta! Il fatto è che scrivere (anche scemenze) non è facile, un minimo di concentrazione bisogna averla e soprattutto non si dovrebbe essere continuamente interotti…e ve paresse facile! Per cui eccomi qui zitta zitta, quatta quatta, micia micia a dedicare 10 minuti tutti per me! Tante cose ho fatto in questo mese ma pubblicarle ora non ha senso, il tempo scorre, sono cose già avvenute o fatte senza aver potuto fare una foto come testimonianza dell’evento o del piatto. Però ieri ho provato un piattino niente male. Venerdi ho trovato in pescheria i bianchetti o gianchetti o rossetti o rosamarina o neonata insomma i pesci piccolissimi. Mi piacciono da morire, però sapevo che la pesca era consentita dal mese di dicembre…..boh! Insomma io li ho trovati e li ho comperati. Che farne? Solite polpettine, è l’unica cosa che ti viene in mente vedendoli. Piccoli, teneri, versatili, bell’è pronti per essere conditi a dovere e gettati a cucchiaiate nell’olio bollente….Si vabbè così li conosco già, le ho fatte tante volte ma se io provassi a farne un tortino? Un tortino?????? Essì un pò come le alici, in fondo dovrebbero essere di pesce azzurro e quindi? Perchè no!

Tortino di bianchetti

300 gr. di bianchetti
una manciata di pecorino
una manciata di pangrattato
prezzemolo, pepe, sale (poco)
1 spicchio di aglio
una grattata di zenzero
un giro d’olio extravergine
3 patate grandi

In un’insalatiera condire i bianchetti con pecorino, pangrattato, prezzemolo, aglio grattato, zenzero fresco grattugiano, sale e pepe. Pelare le patate e tagliarle a fettine sottili con la mandolina. Disporne uno strato con sale e pepe su una teglia da forno già unta di olio. Distribuire una parte di bianchetti sulle patate aggiungere un giro di olio extravergine e ricoprire di nuovo con le patate a fettine e ricominciare. Ho fatto due strati di bianchetti e ho terminato con le patate, una manciata di pecorino, poco pangrattato, sale, pepe e un giro di olio. Ho messo in forno a 180°C per mezzora circa. Ottimo! Veramente buono. Lo ha mangiato molto volentieri anche il mio bimbo.

Questa è la quantità di bianchetti che ho messo sulle patate ad ogni strato:-p

Ogni commento é gradito