Fa ancora freddo….speriamo per poco!

P3214744-1
Oggi è stata una giornata fredda e cupa…..poi non sò se vi capita ma ci sono giornate in cui si sente di più l’incertezza climatica….e oggi ho più freddo del solito e vedo il cielo cupo più di quello che in realtà è. E così acciaccata e negativa me ne vado a casa  presto e oggi mi voglio coccolare.
Ho bisogno di una cosa morbida, vellutata, confortante…..sì sì sì mi faccio una zuppetta! Una di quelle zuppette con ciò che ho in frigo 😛 Sabato sono andata alla riapertura della Città dell’Altra Economia al Vecchio Mattatoio a Testaccio. Ho saputo della riapertura (grazie al sostegno di migliaia di cittadini) dal mio negozio preferito Capo Horn e mi sono precipitata. Qui ho comperato della magnifica verdura tra cui finocchi, patate, rape bianche, porri e asparagi…..quindi? Perchè non utilizzarli per la mia zuppetta? E così ho fatto:

Zuppa “Capo Horn”

1 finocchio
mezzo porro
10 asparagi
1 patata
1 rapa bianca
sale

Ho tagliato a pezzetti le verdure dopo averle lavate e mondate e le ho messe in una pentola con un poco di acqua e sale. Le ho fatto ben cuocere e poi mettendo da parte 3-4 punte di asparagi le ho frullate col minipimer. Poi ho filtrato il passato di verdura con uno chinoise per togliere qualche filamentino legnoso della rapa. Per viziarmi meglio, l’ho sistemato in una bella ciotola di porcellana bianca, con le mie punte di asparagi con sopra un poco di fior sale. Ma ci volevo anche qualcosa di stuzzicoso insieme e così mi sono ricordata di avere una busta di farro soffiato (reperto dei miei girovagare in cerca di specialità). Beh, sì ok, sarà pure speciale però così da solo sa di poco…..:-( e allora? Mi sono ricordata che di solito il farro soffiato lo tuffo nel cioccolato fondente…..oppure nel caramello morbido….o con il miele…ma a me occorre salato per la zuppetta……Ma sì!!!! Ecco cosa ho fatto:
 
Ho messo in un padellino antiaderente una manciata di parmigiano e appena sciolto ci ho versato il farro soffiato, l’ho fatto andare (poco) sul gas. Ovviamente si è incollato al formaggio in maniera irregolare e quindi l’ho fatto raffreddare e poi ho diviso velocemente i chicchi. Perfetto! Con queste praline salate ho condito la mia zuppetta! Anzi vi devo dire la verità……..ho fatto due cotte perchè erano talmente buoni da sgranocchiare così da soli che per la zuppetta ho dovuto bissare la cottura!:-P E quindi ora la mia zuppa è perfetta!:
 
Ottima! E ha sortito l’effetto che volevo: mi ha coccolato! Ora posso riconciliarmi con la giornata negativa…..fuori fa ancora freddo ma io ho il cuore caldo!:-P
 

Ogni commento é gradito